CATTOLICA E VOLONTARIATO

Attività di volontariato e programmi per il fondo integrazione pensione a Chiari

Cattolica Assicurazioni vi offre una vasta gamma di servizi e di prodotti nell’ambito della creazione di un personale fondo integrazione pensione e, inoltre, è da tempo attenta alle problematiche sociali e al mondo del volontariato, supportando nel tempo diverse associazioni no profit attraverso iniziative e soluzioni in campo assicurativo studiate appositamente per loro.

In questo senso, Cattolica Assicurazioni a Chiari ha studiato forme di polizze assicurative apposite per il settore del volontariato e per i suoi operatori, ottemperando anche gli obblighi previsti dalla legge quadro sul volontariato n. 266/91 che raggruppa le coperture di responsabilità civile, infortuni e malattia.

Cosa prevedono le polizze per gli operatori volontari

COOPERATIVE SOCIALI:
Per le cooperative sociali la copertura per la responsabilità civile verso terzi comprende:
  • servizi educativi
  • assistenza domiciliare 
  • attività sanitarie 
  • lavori presso terzi  
ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO:
Nel settore infortuni e malattie, l’assicurazione copre tutti gli operatori volontari iscritti nel registro.
Il suo costo è calcolato sul numero dei volontari che svolgono contemporaneamente l’attività fino all'età di 85 anni.
Vengono assicurate anche le persone diversamente abili, sia con invalidità sensoriali che con invalidità motorie; in caso di invalidità permanente di rado paro o superiore al 50% viene corrisposto un indennizzo del 100% della somma assicurata.
Per quanto riguarda invece la responsabilità civile verso terzi, l’assicurazione copre la responsabilità civile dei singoli volontari, considerati terzi fra loro e rispetto all'organizzazione.

Nel settore specifico dei volontari del soccorso, la nostra agenzia ha studiato una soluzione personalizzata e su misura per questi operatori con costi particolarmente competitivi.

Polizza RC generale e polizza infortuni

La polizza di responsabilità civile copre anche i singoli operatori del volontariato per i danni provocati durante lo svolgimento delle operazioni per conto dell’associazione.

È inoltre stata pensata una polizza infortuni e malattie che copre gli operatori volontari e i loro eredi in caso di infortunio o malattia incorsa nello svolgimento delle attività per conto dell’associazione.

In caso di invalidità permanente dovuta a un infortunio, l’agenzia corrisponde un rimborso delle spese di cura conseguenti l’infortunio; anche in caso di decesso, l’agenzia corrisponde agli eredi dell’operatore un capitale adeguato.
Scriveteci per trovare insieme agli esperti 
la soluzione ideale per creare il vostro fondo integrazione pensione
Per Informazioni
Share by: